×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: media/k2/galleries/379

immagine bg interna

Galleria immagini

{gallery}379{/gallery}

Lisbona ospita il secondo meeting del progetto 4helix+

Il 3 e 4 luglio 2018, i partner del progetto "4helix+" provenienti da 6 nazioni diverse (Italia, Croazia, Francia, Spagna, Portogallo, Albania) si sono riuniti a Lisbona per partecipare al secondo meeting del comitato direttivo del progetto, ospitato dal partner portoghese - XXI Dinamic Network - presso l'Università Lusòfona di Lisbona e presieduto dal Lead Partner SVIM - Sviluppo Marche S.r.l.

Due giorni intensi, durante i quali sono state dibattute in dettaglio la maggior parte delle attività progettuali previste nel prossimo periodo, ovvero una serie di eventi da organizzare, quali i Blu Bootcamp, gli Infoday regionali, l'evento di brokeraggio transnazionale a Zara, nonché le principali attività del progetto attorno a cui ruotano tali eventi, vale a dire il lancio dell’invito a manifestare interesse per il reclutamento dei Knowledge Provider e la preparazione del Bando per il sostegno all’acquisto dei servizi di supporto all’innovazione delle imprese operanti nel settore della blue economy.

Una discussione approfondita, concentratasi sui dei diversi aspetti organizzativi riguardanti tali attività ha consentito di definire un quadro metodologico e tecnico chiaro e condiviso per il loro avvio e attuazione.

Una forte campagna promozionale accompagnerà questo processo fino alla sua conclusione, puntando ad accrescere la consapevolezza dei potenziali beneficiari sulle opportunità offerte dal progetto.

In particolare, la campagna avrà come obiettivo iniziale quello di promuovere l’adesione al progetto dei Knowledge Provider (vale a dire gli esperti provenienti dal settore delle industrie culturali e creative e i cosiddetti “nuovi agenti di innovazione”), portatori di esperienza diretta di "innovazione creativa" da trasmettere e diffondere tra le micro piccole medie imprese (MPMI) e le start-up del settore blu MED.

Successivamente, la campagna mirerà ad attrarre questi ultimi, offrendo loro l'opportunità di richiedere un voucher all'innovazione di un valore fino a € 10.000, da utilizzare per acquistare servizi di un Knowledge Provider di loro scelta per realizzare un piccolo progetto di innovazione creativa all'interno della loro azienda.

Questo secondo incontro di partenariato 4helix+ si è svolto nell'ambito della Conferenza “CEIPEL 2018”, un summit internazionale che ha riunito a Lisbona alcuni dei più promettenti imprenditori europei e dei paesi dell’America Latina per discutere sulle strategie dell’innovazione, come fattore chiave per lo sviluppo e la competitività regionale.

Il prossimo del comitato di direzione del progetto si terrà a Zara, in Croazia, nel tardo autunno 2018, a margine dell’evento di brokeraggio transnazionale.