immagine bg interna

VERSO LA COSTITUZIONE DELL'ALTA SCUOLA DI GASTRONOMICA DI URBINO

Si terrà giovedì 28 marzo 2019 alle ore 9.30 presso l’Aula Magna dell’Accademia delle Belle Arti di Urbino il convegno dal titolo “Verso la costituzione dell’Alta Scuola di Formazione Gastronomica di Urbino”. L’evento sarà l’occasione per lanciare un nuovo e importante progetto che ha lo scopo di istituire una scuola di formazione che profila risorse umane da inserire all’interno del mondo del lavoro nel settore turistico-alberghiero, declinato in tutte le sue più disparte competenze e mansioni. Un’iniziativa che vede legato a doppio filo il mondo della formazione che verrà finanziata dalla Regione Marche attraverso il Fondo Sociale Europeo e quello dell’imprenditoria dell’ospitalità.

“Con questa iniziativa – ha dichiarato l’AU di Svim Sviluppo Marche Gianluca Carrabs – avviamo un percorso senza precedenti e dai risultati occupazionali garantiti. Svim è da sempre fulcro di attività che mettono a sistema le esigenze delle imprese e le politiche di occupazione e sviluppo. Oggi abbiamo la facoltà di inserire all’interno di un settore, quello del turismo e accoglienza, almeno 500 giovani, con uno strumento, quello della scuola di formazione lavoro, che verrà realizzata proprio ad Urbino, da sempre polo formativo d’eccellenza e meta turistica di primissimo piano. Il progetto sarà aperto alla collaborazione dell’Università degli Studi di Urbino ‘Carlo Bo’, Slow Food e l’Unione Regionale Cuochi Marche. Ci tengo a sottolineare – rimarca Carrabs – che questo percorso non ha un limite di tempo, infatti, la scuola che stiamo presentando oggi avrà una sede stabile sulla quale si prevedono attività che avranno cadenze annuali e si svolgeranno ogni anno. Grazie a Svim che ha svolto un vero e proprio ruolo di attrazione di investimenti nella città ducale. D’altronde sul fronte occupazionale, il turismo conta quasi 1 milione di posti di lavoro in Italia, ovvero circa il 5% dell’occupazione nazionale ed è un traino per quella giovanile, i giovani infatti, rappresentano il 63% degli addetti del settore”.

“Ho sposato immediatamente il progetto di Svim – ha sottolineato Antonio Cafarelli Presidente del Gruppo “I viaggi di Peter Pan” – in quanto è perfettamente inserito in quelle che sono le dinamiche occupazionali ed i percorsi formativi necessari al nostro business. Il nostro gruppo, oltre a gestire direttamente, mediante il brand Mira Hotels & Resort alcune strutture turistico-alberghiere, in notissime località di vacanza sia della penisola che In Sardegna, progetta ed eroga servizi alle imprese turistiche tra le più note del panorama italiano ed internazionale, per cui siamo costantemente impegnati nel recruitment di molteplici figure professionali, specializzate e connesse al circuito turistico-alberghiero. Considerato che dal nostro call-center, situato proprio nella sede marchigiana di Fano, gestiamo annualmente oltre 36.000 curricula, questo progetto sicuramente incontra la nostra esigenza, ormai vitale, di declinare tutte le varie professionalità di cui necessità il comparto: dagli chef al food & beverage manager, passando per figure apicali come il direttore d’albergo, il receptionist, il room division manager, senza dimenticare gli animatori che organizzano e pianificano le attività di intrattenimento. D’altronde, nella grande maggioranza dei casi, i valori aggiunti che fanno scegliere una destinazione, piuttosto che un’altra sono proprio quelli legati alla ricettività, per cui all’accoglienza ed alla ristorazione, oltre che e ai servizi ed all’intrattenimento dedicati al turista”.

“Urbino ha bisogno di iniziative di questo livello – ha dichiarato Giulio Lonzi responsabile eventi Slow Food Marche – che valorizzano le vocazioni di questa città: la formazione per i giovani, la cultura e il grande patrimonio agronomico che possediamo”.

 

Scheda Convegno

 

Titolo: Verso la costituzione dell’Alta Scuola di Formazione Enogastronomica di Urbino

Data e Luogo: giovedì 28 marzo 2019, ore 09.30 presso l’Aula Magna dell’Accademia delle Belle Arti di Ubino in via dei Maceri, 2, 61029 Urbino (PU)

Relatori:

  • Giorgio Londei, presidente Accademia delle Belle Arti
  • Vilberto Stocchi, Rettore Università degli Studi di Urbino ‘Carlo Bo’

Introduce e modera

  • Gianluca Carrabs, A.U. Società Sviluppo Marche

Interventi programmatici

  • Antonio Cafarelli Presidente del Gruppo “I viaggi di Peter Pan”
  • Ugo Pazzi, presidente Slow Food Marche
  • Luca Santini, presidente Unione Regionale Cuochi delle Marche

Conclusioni

  • Loretta Bravi, assessore alla Formazione Regione Marche