immagine bg interna

Innovazione
Operatore SVIM

Operatore SVIM

Martedì, 11 Dicembre 2018 10:57

Grande partecipazione all’Infoday 4helix+

Giovedì, 6 dicembre, nella sala Raffaello della Regione Marche si è tenuto l’Infoday “Voucher all’innovazione creativa per la crescita blu: quali opportunità per le imprese marchigiane?”, organizzato da SVIM.

L’affluenza è stata eccellente, sfiorando 80 partecipanti, visibilmente interessati agli argomenti affrontati. Siamo inoltre rimasti piacevolmente colpiti dall’affluenza delle molte Aziende sia del settore marittimo, sia dei settori “creativi” che, ci auspichiamo, potranno presto diventare i Knowledge Provider del progetto 4helix+.

L’incontro tra le Imprese dei due settori sono e devono necessariamente continuare ad essere il motore principale delle iniziative promosse dal partenariato 4helix+.

SVIM, insieme ai nove partner del progetto, creeranno nei prossimi mesi numerose occasioni di confronto, finalizzate all’ideazione e alla redazione delle proposte progettuali da candidare per il Voucher all’innovazione 4helix+.

Vi invitiamo a seguirci sui nostri profili social e sul sito del progetto, per rimanere aggiornati sulle iniziative del progetto e ricevere notifiche sull’uscita dei prossimi bandi e sulle relative scadenze.

Gli interventi dei relatori che hanno preso parte all’Infoday sono disponibili e scaricabili dal sito di SVIM.

A nome di tutto il partenariato 4helix+, ringraziamo tutti quelli che hanno partecipato all’evento.

Doppio appuntamento per l’innovazione delle aziende marchigiane che operano nel settore dell’economia blu e per presentare, alle altre, i due vincitori di voucher internazionali da utilizzare con enti europei accreditati. È in programma giovedì 6 dicembre, a partire dalle ore 16.00, presso la sede della Giunta regionale (Sala Raffaello di Palazzo Raffaello, Via Gentile da Fabriano 9 – Ancona). L’incontro è promosso da Svim – Sviluppo Marche ed è aperto alla stampa. Si inizierà con le due aziende marchigiane vincitrici del progetto Innovoucher (programma Horizon 2020) per acquisire servizi innovativi a livello internazionale: la Future Fashion Srl di Recanati (in collaborazione con l’Università Politecnica di Valencia, app a beneficio dei consumatori per acquistare la giusta calzatura) e CNT Techonogies di Montemarciano (start up che, in collaborazione con un istituto di ricerca belga, sperimenterà un sistema di monitoraggio 3D per l’agricoltura di precisione). Seguirà l’Info Day del progetto “4helix+”, una delle sessioni informative che si terranno nelle otto regioni pilota del bando: in Italia aperto solo alle imprese delle Marche. A disposizione delle Pmi che operano nel settore dell’economia del mare ci sono voucher per rinnovare il modo di fare impresa puntando sulla collaborazione dell’industria culturale e creativa. “Il voucher all’innovazione è uno strumento importante che la Commissione europea utilizza sempre di più con l’obiettivo di migliorare la competitività delle imprese a livello globale grazie all’acquisto di servizi innovativi presso fornitori accreditati in altri Paesi Europei – anticipa l’amministratore unico, Gianluca Carrabs – L’appuntamento di giovedì è utile per comprendere i meccanismi di finanziamento e confrontarsi con gli esperti che forniranno informazioni su come costruire l’idea progetto da presentare”.

Nota alle redazioni

L’incontro è aperto agli organi di informazione. L’amministratore Carrabs e rappresentanti della Regione Marche illustreranno obiettivi e finalità del bando nel corso di una conferenza stampa (ore 16.00, sempre in Sala Raffaello), che anticiperà l’Info Day.

 

 

SVIM - Sviluppo Marche Srl (Agenzia di Sviluppo della Regione Marche) è Partner del Progetto Innovoucher, finanziato da H2020, finalizzato alla definizione di un modello di voucher all’innovazione per supportare lo scambio di servizi  a livello transnazionale in Europa tra imprese e fornitori di conoscenza nell’ambito delle specializzazioni SMART del territorio regionale.

Il Progetto, iniziato nel 2015,  è entrato nella sua FASE PILOTA a marzo 2018 per sperimentare il reale funzionamento dei VOUCHER:

  • i beneficiari - con sede operativa nelle Marche- hanno avuto l’opportunità di presentare progetti in partenariato con fornitori di servizi internazionali ed utilizzare quindi il VOUCHER messo a disposizione per acquistare servizi innovativi in maniera vantaggiosa. Vediamo CHI sono:
  • FUTURE FASHION SRL di Recanati (MC) – Start-up Innovativa- con il progetto FOOTSCAN MOBILE APP in collaborazione con l’Università Politecnica di Valencia (Spagna) che ha l’obiettivo di sviluppare una APP a beneficio dei consumatori del settore calzaturiero per misurare con precisione la taglia del piede ed acquistare la giusta calzatura. Il progetto ha un valore totale di Euro 20.000,00;
  • CNT Technologies di Montemarciano (AN) – Start-up Innovativa – con il progetto NYSA in collaborazione con Inagro (Istituto di ricerca Belga) che sperimenterà arrivando alla prototipazione di un sistema di monitoraggio, analisi e localizzazione 3D per l’agricoltura di precisione. Il progetto ha un valore totale 34.235,00;
  • Il VOUCHER ha un valore massimo di 24.000,00 Euro pari al 70% della spesa effettuata per il servizio ottenuto che dovrà essere svolto entro Febbraio 2019.

Il voucher si è dimostrato uno strumento snello e veloce nonostante la transnazionalità dei progetti, che può offrire alle imprese marchigiane l’opportunità di collaborare con soggetti fuori dai confini regionali e nazionali per sperimentare soluzioni innovative negli ambiti di specializzazione produttiva e di ricerca della nostra Regione.

 

Ad Innovoucher segue 4helix+, progetto finanziato dal Programma MED, che mette in palio un plafond di ulteriori 480.000,00 Euro per voucher all’innovazione creativa delle imprese della crescita blu. A breve anche questo nuovo bando voucher!

Stay tuned! Su https://www.facebook.com/4helixplus/; https://twitter.com/4helixplus&e=52342f8a&h=7d24b720&f=y&p=y">https://twitter.com/4helixplus; https://www.linkedin.com/in/4helixplus/

Continua il supporto di EMPOWERING ai Comuni nella redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile.

Nell’ambito del progetto EMPOWERING (www.empowering-project.eu) si organizza un incontro formativo, per tutti i comuni aderenti al LEB Marche, giovedì 13 dicembre 2018, dalle ore 09:00 alle 13:00, presso la sede SVIM - aula blu - Via Raffaello, 85 - Ancona.

Tale incontro è propedeutico all’individuazione degli interventi sul territorio Comunale per il raggiungimento degli obiettivi di riduzione di almeno il 40% delle emissioni di gas climalteranti al 2030.  In allegato l’agenda dell’incontro.

Per facilitare l’operatività dell’incontro, si richiede di visionare ed riempire i documenti tecnici di supporto entro il 7 dicembre 2018, elaborati dal gruppo di lavoro di progetto, disponibili a questo link: http://www.svim.eu/notizie/398-patto-dei-sindaci-dal-bei-alle-azioni-del-secap-parte-di-mitigazione

Le finalità degli incontri sono il trasferimento del know-how per la metodologia del piano di azioni per l’energia sostenibile.

Continua il supporto di Sviluppo Marche srl ai Comuni membri del Patto dei Sindaci, aderenti al LEB Marche con il progetto EMPOWERING, attraverso l’elaborazione di strumenti di supporto nella fase di “Scelta delle Azioni”.

Conclusa la parte relativa al reperimento dei consumi energetici e alle conseguenti emissioni di CO2 (BEI/MEI), è il momento di passare operativamente al reperimento delle azioni di mitigazione da inserire nel Piano di Azione per l’Energia Sostenibile PAES/PAESC.

Per valutare se ci sono già azioni in essere o comunque programmate in ciascuna amministrazione pubblica è stato preparato, un piccolo e semplice strumento per supportare i comuni nel reperimento, all’interno della struttura comunale, delle azioni principali. In allegato i documenti:

  • Un file Word
  • File Excel

Nel file Word denominato “Azioni tipo patrimonio comunale”, vi è una lista di azioni tipo che una struttura pubblica può effettuare. La maggioranza di queste includono interventi che un comune sta già in parte facendo o ha in programma di fare. Per ogni azione proposta, oltre alla tipologia d’intervento, viene anche dato il titolo del file Excel di riferimento e l’indicazione del possibile ufficio/referente che si sta occupando di questa azione.

A partire da questo file è necessario identificare, con l’aiuto degli uffici preposti, le azioni che il comune ha in programma o ha già iniziato ad implementare a partire dall’anno dell’Inventario di Base delle Emissioni (BEI/MEI) fino al 2030.

I file Excel presenti nella cartella da compilare con le informazioni relative alle azioni individuate. Le caselle evidenziate in giallo includono i dati fondamentali da fornire. Nelle azioni più significative sono state inserite anche delle tabelle aggiuntive evidenziate in viola che possono essere compilate in mancanza del dato specifico richiesto.

Inoltre, a completamento del supporto ai Comuni da parte di Sviluppo Marche srl, sono stati previsti due incontri mirati alla condivisione della metodologia in questa fase ed il confronto delle azioni tra i Comuni:

- il 4 dicembre 2018, alle 15:30 presso la sede CIS, per tutti i Comuni interessati al Joint SECAP Vallesina,

- il 13 dicembre 2018 per il resto dei Comuni aderenti al LEB Marche, maggiori informazioni verranno presto condivise.

 

Nell’ambito del progetto EMPOWERING (www.empowering-project.eu/it /) e del processo di capacity building, si terrà mercoledì 21 novembre dalle 13:00 alle 15:00 il seminario online, la cui agenda è di qui di seguito riportata:

  1. Introduzione (Kerstin Rubenson, RISE)
  2. Dalla raccolta dati alle azioni
  3. Aspetti generali (Kerstin Rubenson, RISE)
  4. Esempio da Mörbylånga - un piccolo comune svedese
  5. Strumento di forecast per la visione 2050 (Dr. Christos Tourkolias, CRES)
  6. Il progetto ProDesa PDA H2020 - Mettere in azione i SEAP (Eva ATHANASAKOU, EUDITI LTD.)

L’obiettivo del webinar è di fornire ai Comuni, insieme al prossimo incontro che si terrà a metà dicembre,  strumenti semplici per  l’analisi dei dati e la successiva selezione e definizione delle azioni del SECAP (parte mitigazione).

Dopo essersi registrati al link: https://register.gotowebinar.com/register/1789987732434742530, si riceverà un'email di conferma contenente informazioni su come partecipare al webinar.

Per maggiori informazioni sul progetto: EMPOWERING - Facebook @ empoweringproject2020

I precedenti webinar sono consultabili al canale YouTube Empowering H2020

Giovedì, 15 Novembre 2018 10:39

4helix+

Empowering the 4helix of MED maritime clusters through an open source/knowledge sharing and community-based approach in favour of MED blue growth

Il progetto 4helix + è incentrato sulla sperimentazione dello Schema di Voucher all’Innovazione negli otto contesti territoriali coinvolti nel progetto (Azione Pilota), dove verranno testati nuovi approcci all'innovazione nel settore dell'economia del mare, che implicano la realizzazione delle seguenti attività:

  1. Reclutamento dei potenziali fornitori di conoscenza - Knowledge Provider (KP) - attraverso un invito a manifestare interesse, pubblicato a livello transnazionale, da presentare on-line, tramite il portale del progetto Cyber Space;
  2. Erogazione su base competitiva di “Travel Fiches” (buoni per viaggi e trasferte) per la partecipazione agli eventi del progetto, ai Knowledge Provider e alle PMI del settore di economia del mare;
  3. Realizzazione di n. 8 eventi regionali denominati “Blue Bootcamp”, articolati in due giornate ed organizzati secondo un approccio multidisciplinare, con una forte impronta formativa/informativa, durante i quali gli aspiranti imprenditori del settore di blue ecnomy avranno la possibilità di incontrarsi e lavorare insieme con selezionati Knowledge Provider provenienti dai territori interessati dal progetto, ai fini di esplorare le proprie esigenze di innovazione e generare nuove idee e proposte progettuali da presentare al finanziamento dei Voucher all’Innovazione.
  4. Lancio e promozione del Bando Transnazionale 4helix + per la presentazione delle proposte di progetti di innovazione dei modelli di business (prodotti, processi e servizi) delle PMI/Start-up operanti nel settore di economia del mare che verranno premiate con i Voucher di innovazione. Per lo schema di Voucher sono previsti contributi finanziari per complessivi 480.000€, fino ad un massimo di 10.000€ per ogni Knowledge Provider che presterà i suoi servizi di sviluppo e innovazione alle aziende blu.  Si finanzieranno le attività di coaching e formazione orientate all’innovazione, durante le quali i Knowledge Provider trasferiranno conoscenze e supporteranno l’impresa nella concreta applicazione delle nuove competenze acquisite.
  5. Organizzazione di n. 2 giornate informative regionali (Regional Info-days) da parte di ciascun partner pilota durante le quali i potenziali candidati verranno informati e istruiti dai membri del Comitato Locale di Innovazione (Local Innovation Committee - LIC) per analizzare tutte le possibili aree e tipologie di attività da considerare nelle proposte, inclusi tutti i diversi aspetti del progetto di innovazione, da quello tecnico (prodotto, servizio, processo), a quello organizzativo, di marketing, partendo dall’ideazione e prototipazione, al trasferimento, brevettazione, commercializzazione, ecc.;
  6. Organizzazione di un Transnational Brokerage Event - l'evento di intermediazione transnazionale - che si terrà a Zara un mese dopo il lancio dei Bando per i Voucher all’innovazione, dove le PMI avranno l’opportunità di incontrare i Knowledge Provider – fornitori di servizi di innovazione, provenienti da diversi territori partner del progetto (Portogallo, Spagna, Francia, Italia, Croazia, Grecia, Albania) per scambiare idee, collaborare, ampliare loro rete di contatti professionali, creare partenariati e generare idee progettuali da presentare al bando di Voucher all’innovazione. Le delegazioni transnazionali composte da partner del progetto, i membri del Comitato Locale di Innovazione (LIC) e Knowledge/Service Provider ed i rappresentanti delle piccole medie imprese, selezionati e premiati con “Brokerage Event Travel Fiches” (buoni per viaggi e trasferte), parteciperanno a questa giornata di intermediazione transnazionale, finalizzata alla presentazione delle proposte di progetto;
  7. Realizzazione dell’Azione Pilota: selezione delle proposte progettuali e monitoraggio delle successive fasi di implementazione delle attività progettuali (da parte dei membri del Comitato Locale di Innovazione – LIC experts), reporting finale e pagamento de progetti premiati da parte dei partner del progetto.

APERTO il BANDO per la selezione di esperti creativi 4helix+!

Opportunità concrete per i fornitori di servizi che operano nel settore delle Industrie Culturali e Creative e negli spazi di comunità creativi, i cosiddetti “Nuovi Agenti di Innovazione” (fab-lab, coworking, maker-space ecc…) nell’ambito del progetto 4helix+, che sperimenta e promuove lo schema di Voucher all’Innovazione per le PMI!

Gli esperti che risultano idonei alla manifestazione d’interesse entreranno a far parte di una Banca Dati del progetto: “Knowledge Provider Gallery”. → vedi dettagli

Da questo elenco, le PMI dei settori blu delle otto Regioni Pilota 4helix+, tra cui figura la Regione Marche, sceglieranno l’esperto più adatto insieme al quale presentare la propria candidatura per un voucher all'innovazione, con l'obiettivo di innovare il loro modo di fare business all'interno del settore dell'economia del mare. In un secondo momento verrà aperta la call di selezione rivolta anche alle IMPRESE → vedi dettagli

Per lo schema di Voucher sono previsti contributi finanziari per complessivi 480.000€, fino ad un massimo di 10.000€ per ogni Knowledge Provider che presterà i suoi servizi di sviluppo e innovazione alle aziende blu.

Scadenza: 31 Marzo 2019

Link al Bando: https://4helix.unicam.it/kp_eol.php

Per sapere di più e tenervi aggiornati su tutte le opportunità che offre il progetto 4helix+ visitate il sito del progetto: https://4helix-plus.interreg-med.eu/

e seguiteci su:  Facebook (https://www.facebook.com/4helixplus/) – Twitter  (https://https//twitter.com/4helixplus) – LinkedIn (http://https//www.linkedin.com/in/4helixplus/)

 CALL for Knowledge Providers: OPEN now!

Opportunity for CCI and CCS experts as ultimate recipients of €480.000 for providing their innovation expertise to selected companies.

The 4helix+ project is looking for experts belonging to Cultural and Creative Industries and Creative Community Spaces i.e. ‘new innovation agents’ (fablabs, makerspaces etc) for the implementation of the project’s “Transnational Innovation Voucher Scheme”.

The experts responding to the Call will become part of a transnational list of “Knowledge Providers”.

From this list blue sectors SMEs of eight 4helix+ MED regions will choose a suitable expert to present their application for an innovation voucher, with the aim to improve their own creativity and innovation capacity within blue economy sectors.

The participation in the Call offers therefore a concrete opportunity for Experts in the above fields wishing to provide their expertise, to benefit from up to €10.000 financial contribution value.

Deadline: 31 March 2019

Link to the Call: https://4helix.unicam.it/kp_eol.php

For further information and updates, please visit our website: https://4helix-plus.interreg-med.eu/

and follow us on Facebook (https://www.facebook.com/4helixplus/) – Twitter  (https://https//twitter.com/4helixplus) – LinkedIn (http://https//www.linkedin.com/in/4helixplus/)

Pagina 1 di 8

Cerca Progetti