immagine bg interna

Risultati della ricerca per: Energia

Continua il supporto di EMPOWERING ai Comuni nella redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile.

Nell’ambito del progetto EMPOWERING (www.empowering-project.eu) si organizza un incontro formativo, per tutti i comuni aderenti al LEB Marche, giovedì 13 dicembre 2018, dalle ore 09:00 alle 13:00, presso la sede SVIM - aula blu - Via Raffaello, 85 - Ancona.

Tale incontro è propedeutico all’individuazione degli interventi sul territorio Comunale per il raggiungimento degli obiettivi di riduzione di almeno il 40% delle emissioni di gas climalteranti al 2030.  In allegato l’agenda dell’incontro.

Per facilitare l’operatività dell’incontro, si richiede di visionare ed riempire i documenti tecnici di supporto entro il 7 dicembre 2018, elaborati dal gruppo di lavoro di progetto, disponibili a questo link: http://www.svim.eu/notizie/398-patto-dei-sindaci-dal-bei-alle-azioni-del-secap-parte-di-mitigazione

Le finalità degli incontri sono il trasferimento del know-how per la metodologia del piano di azioni per l’energia sostenibile.

Pubblicato in Notizie

Continua il supporto di Sviluppo Marche srl ai Comuni membri del Patto dei Sindaci, aderenti al LEB Marche con il progetto EMPOWERING, attraverso l’elaborazione di strumenti di supporto nella fase di “Scelta delle Azioni”.

Conclusa la parte relativa al reperimento dei consumi energetici e alle conseguenti emissioni di CO2 (BEI/MEI), è il momento di passare operativamente al reperimento delle azioni di mitigazione da inserire nel Piano di Azione per l’Energia Sostenibile PAES/PAESC.

Per valutare se ci sono già azioni in essere o comunque programmate in ciascuna amministrazione pubblica è stato preparato, un piccolo e semplice strumento per supportare i comuni nel reperimento, all’interno della struttura comunale, delle azioni principali. In allegato i documenti:

  • Un file Word
  • File Excel

Nel file Word denominato “Azioni tipo patrimonio comunale”, vi è una lista di azioni tipo che una struttura pubblica può effettuare. La maggioranza di queste includono interventi che un comune sta già in parte facendo o ha in programma di fare. Per ogni azione proposta, oltre alla tipologia d’intervento, viene anche dato il titolo del file Excel di riferimento e l’indicazione del possibile ufficio/referente che si sta occupando di questa azione.

A partire da questo file è necessario identificare, con l’aiuto degli uffici preposti, le azioni che il comune ha in programma o ha già iniziato ad implementare a partire dall’anno dell’Inventario di Base delle Emissioni (BEI/MEI) fino al 2030.

I file Excel presenti nella cartella da compilare con le informazioni relative alle azioni individuate. Le caselle evidenziate in giallo includono i dati fondamentali da fornire. Nelle azioni più significative sono state inserite anche delle tabelle aggiuntive evidenziate in viola che possono essere compilate in mancanza del dato specifico richiesto.

Inoltre, a completamento del supporto ai Comuni da parte di Sviluppo Marche srl, sono stati previsti due incontri mirati alla condivisione della metodologia in questa fase ed il confronto delle azioni tra i Comuni:

- il 4 dicembre 2018, alle 15:30 presso la sede CIS, per tutti i Comuni interessati al Joint SECAP Vallesina,

- il 13 dicembre 2018 per il resto dei Comuni aderenti al LEB Marche, maggiori informazioni verranno presto condivise.

Pubblicato in Notizie

Come definire un territorio rispetto non solo alle sue risorse energetiche ma anche quelle sociali?

Come interpretare il livello di partecipazione pubblica e di accettabilità sociale delle scelte comunali in materia di energia?

Quali variabili influenzano quindi la definizione di Piani Integrati di Energia e Clima -SECAP? 

La Regione Marche scelta come caso studio da parte di due ricercatori presso EURAC e l’Università di Padova, ospitati e facilitati sul territorio da Sviluppo Marche srl, grazie alla partnership firmata tra i progetti Europei Horizon2020 EMPOWERING (Coordinato da Sviluppo Marche srl) & SHAPE Energy.

I risultati rispettivamente della cluster analysis e dell’analisi longitudinale e multi-scalare della seconda, sono stati presentati il 4 settembre 2018, nelle sessioni parallele “Coinvolgimento della Cittadinanza” e “ Località e Comunità”, della Fourth Energy and Society Conference (http://geography.exeter.ac.uk/energyandsociety), presso l’Università di University of Exeter (UK).

Per maggiori informazioni sul programma: http://geography.exeter.ac.uk/media/universityofexeter/schoolofgeography/pdfs/4th_Energy_and_Society_Conference_FullProgramme.pdf

In allegato le presentazioni degli abstract accettati dal Comitato Scientifico e presentati il 4 settembre:

- “Cooperative and integrated energy plan. Recommendations from socio-energy viewpoint”, Balest J, Di Pietro B;

- “Public participation and social acceptability of energy system change: Findings from a longitudinal and multi-scalar investigation of a regional case study”, Biddau, F. , Sarrica, M. , Di Pietro, B. & Cottone, P.

 

Pubblicato in Notizie

Il 12 Agosto alle 18:00 nella verde cornice di Festambiente,Sviluppo Marche srl partecipa alla tavola rotonda LA CITTA’ GREEN DEL FUTURO.

Come dovrà essere la città green del futuro? Una città in cui uomini ed animali possano vivere in pace e nel rispetto di Madre Terra, una città con energie rinnovabili, gestioni virtuose dei rifiuti, mobilità dolce e sostenibile. Una città a misura di bambino, di anziano ed anche di animale. Una città in cui ci sia tanto verde e l’aria non sia colma di smog? E quanto altro ancora? 

Grazie alla visione di una città con un approccio ecologico a 360 gradi, Lorenzo Lombardi, giornalista autore e conduttore Tv e firma de La Nuova Ecologia, condurrà la tavola rotonda intitolata appunto “La città Green del Futuro”. 

I maggior esperti italiani delle varie tematiche ecologiche si confronteranno in modo da unire tutti i pezzi di un puzzle rigorosamente verde. Insieme all’amministratore unico di Svim Gianluca Carrabs ed ai sindaci della Regione Marche, invitati a presentare la propria esperienzainfatti siederanno al tavolo:

Vanessa PalluchiVicePresidente di Legambiente 

Alessio Ciacci presidente di Acsel Val di Susa ed esperto internazionale della Strategia Rifiuti Zero

Anna Donati, portavoce di A.mo.do. (associazione mobilità dolce), già deputato e membro del consiglio di amministrazione di Ferrovie dello Stato

Gianluca Felicetti, presidente della LAV

Riccardo Megaleasslavori pubblici del comune di Grosseto

Sandro Scollato Ad di AzzeraCo2 

Punto di partenza per Sviluppo Marche srl è ilquadro per il clima e l’energia 2030condizione sine qua nonautorità pubbliche locali,protagoniste in Europanella definizione di azioni di politica comunale e di coinvolgimento della comunità, come parte di una politica complessiva di sviluppo integrato per un futuro sostenibile.

Sviluppo Marche srl introdurrà sull’iniziativa decennale del Patto dei Sindaci, cheriunisce più di 7000 enti locali in Europa, quasi 70 solo nella Regione Marche, impegnati su base volontaria, nell’implementazione di PAESC-Piani d’Azione per l’energia sostenibile ed il clima, e sull’esperienza transnazionale dei progetti Europei: 

EMPOWERING-Empowering local public authorities to buildintegratedsustainableenergystrategies-(www.empowering-project.eu), finanziato dal programma quadro europeo Horizon2020 per la ricerca e l'innovazione, e LIFE SEC ADAPT -Sustainableenergycommunitiespromotingclimateadaptationstrategies in mayoradaptinitiative- (www.lifesecadapt.eu)– finanziato dal programma per l’ambiente e l’azione per il clima (LIFE 2014-2020) – Adattamento ai cambiamenti climatici.

Entrambi i progetti, mirano a rafforzare le capacità dei decisori politici e funzionari comunali, attraverso specifiche attività di formazione, scambio di esperienze e buone pratiche a livello Europeo nei settori di energia integrata, mobilità sostenibile, pianificazione territoriale, adattamento e soluzioni finanziarie innovative)

Per maggiori informazioni sull’evento, visitare: 

https://www.festambiente.it/programma-completo-festambiente/

Pubblicato in Notizie

I Comuni di Altidona, Fano e undici Comuni coordinati dal Consorzio intercomunale servizi (CIS) Vallesina per il SECAP congiunto (Castelbellino, Castelplanio, Maiolati Spontini, Mergo, Monte Roberto, Montecarotto, Poggio San Marcello, Rosora, San Paolo di Jesi, Serra San Quirico, Staffolo), protagonisti in Europa nella transizione energetica e lotta ai cambiamenti climatici, all’interno dell’Iniziativa Europea del Patto dei Sindaci e del progetto Europeo “Empowering-H2020”, coordinato da Sviluppo Marche (Svim) che ha attivato un tavolo territoriale per le politiche energetiche sostenibili e un’assistenza mirata ai Comuni partecipanti.

Sono 64 i Comuni marchigiani che aderiscono al Patto dei sindaci per il clima e l’energia. Ai 51 già presenti, se ne sono aggiunti altri 13 che lunedì 16 luglio hanno firmato l’intesa in Regione, e si impegnano a raggiungere gli obiettivi prefissati: riduzione delle emissioni di CO2 di almeno il 40% entro il 2030, miglioramento dell’efficienza energetica e uso di energie rinnovabili per contrastare gli effetti del cambiamento climatico.

Un grande stimolo per i Comuni della Regione Marche, come ha confermato l’amministratore unico Svim Gianluca Carrabs, che “nel quadro degli impegni previsti dalla Regione anche con  il progetto strategico regionale “Obiettivo 2030 Patto dei Sindaci”, si propone di ampliare il numero di adesioni di nuovi comuni, anche attraverso l’organizzazione di iniziative come quella odierna, in cui Enti Locali sono beneficiari delle azioni di affiancamento per la pianificazione energetica e climatica e nella ricerca di adeguati modelli e schemi di finanziamento.”

Un anno e mezzo fa i Comuni aderenti al Patto erano 16 (tra cui Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro, Urbino, Senigallia, Fabriano, Jesi) e rappresentavano già un terzo della popolazione marchigiana. La firma è avvenuta nell’ambito del primo dei due capacity building workshops dedicati alla definizione del Piano di azione per l’energia sostenibile SECAP (il secondo si terrà lunedì 23 luglio presso la Sala Verde di Palazzo Leopardi della Giunta regionale).

 “È stato raggiunto un risultato importante, un ulteriore passo in avanti, ma il traguardo dovrà essere il 100 per cento delle adesioni”, ha commentato l’assessora all’Energia Manuela Bora, ambasciatrice del Patto dei sindaci. “Il ruolo dei Comuni è fondamentale nella riduzione dei gas serra. Conoscono i problemi, le esigenze, sono gli enti locali più vicini ai cittadini che vanno coinvolti per tradurre gli impegni in azioni e investimenti”.

Dai piccoli Comuni, ha detto il presidente Anci Marche Maurizio Mangialardi, “viene la spinta per realizzare le buone pratiche dal basso. Il Patto ha il pregio di valorizzare quanto di buono le piccole realtà stanno portando avanti sul territorio”. L’amministratore unico Svim Gianluca Carrabs ha poi posto l’accento sull’adesione congiunta degli 11 comuni della Vallesina per il JOINT SECAP: “Sperimentano una pianificazione sovracomunale che sarà un modello e farà da esempio virtuoso per stimolare altri Comuni a partecipare”.

Testimonial dell’iniziativa Eloide Bossio, referente del Patto presso Bruxelles, “il Patto dei Sindaci è una storia di successo che sta avendo sempre più rilevanza nelle politiche europee e nella destinazione dei finanziamenti. Lanciato dieci anni fa, il Patto sta registrando risultati superiori alle aspettative. Oggi 7.500 Comuni europei hanno sottoscritto l’adesione, con un entusiasmo crescente da parte delle piccole realtà. Va superato il conflitto tra ambiente ed economia, per investire nella formazione dei tecnici del clima”.

Pubblicato in Notizie
Martedì, 03 Luglio 2018 10:17

EMPOWERING Capacity Building Workshop

LA DEFINIZIONE DEL PIANO DI AZIONE PER L’ENERGIA SOSTENIBILE – PARTE 2

Continua il supporto del Progetto EMPOWERING www.empowering-project.eu nell’ambito dell’Iniziativa Europea Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia.

In seguito all’incontro del 16 luglio 2018, Sviluppo Marche srl organizza per il 23 luglio 2018, la seconda parte dell’iniziativa di trasferimento di competenze, che riguarderà la produzione energetica da rinnovabile, la mobilità sostenibile e la pianificazione territoriale, mirata al supporto ai Comuni del LEB Regione Marche, alla definizione di azioni di mitigazione dei PAES(C).

 

Si terrà presso la Regione Marche – Sala Verde, Palazzo Leopardi - via Tiziano, 44 – Ancona, dalle 9:00 alle 13:30.

 

Si prega di visionare l’agenda dei lavori.

Si chiede gentilmente di confermare la la presenza all’incontro al numero 071 8064514 o scrivendo un’email ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per maggiori informazioni visitate:

Sito web: www.empowering-project.eu

Facebook: @empoweringproject2020 www.facebook.com/empoweringproject2020/

Twitter: @Empowering2020 https://twitter.com/Empowering2020

LinkedIn: Empowering Project www.linkedin.com/in/empowering-project-847098124/

Youtube: Empowering H2020 www.youtube.com/channel/UC1aQMQ5dXqI8_v6-wKlNmLw

Slideshare: www.slideshare.net/EmpoweringProject/presentations

Pubblicato in Notizie
Martedì, 19 Giugno 2018 15:15

EMPOWERING Capacity Building Workshop

 

 

LA DEFINIZIONE DEL PIANO DI AZIONE PER L’ENERGIA SOSTENIBILE – PARTE 1: Interventi sul comparto edilizio

 

Continua il supporto di EMPOWERING www.empowering-project.eu nell’ambito dell’Iniziativa Europea Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia!

Sviluppo Marche srl all’interno del progetto organizza il primo dei due incontri previsti per il trasferimento del know-how per la definizione delle azioni di mitigazione dei PAES(C), il 16 luglio presso la Regione Marche – Sala Verde, Palazzo Leopardi - via Tiziano, 44 – Ancona, dalle 9:00.

 

Si prega di visionare l’agenda dei lavori.

 

A seguito degli interventi è prevista una Conferenza stampa con L'Assessora Regionale Manuela Bora, i Referenti del settore Energia della Regione Marche, i Referenti di Sviluppo Marche.

Il secondo incontro si terrà il 23 luglio dalle 9:00 e verterà sulla produzione energetica da rinnovabile, la mobilità sostenibile e la pianificazione territoriale.

Si chiede gentilmente di confermare la la presenza all’incontro al numero 071 8064514 o scrivendo un’email ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguiteci su Facebook: 

@empoweringproject2020

Youtube Empowering H2020

Pubblicato in Notizie

 

Prosegue l’impegno di SVIM-Sviluppo Marche s.r.l. verso l’Unione dell’energia, nel supporto all’ attuazione di politiche e piani regionali per l’energia a livello locale, con l’attivazione di 3 diverse possibilità di tirocini curriculari, in partnership con l’Università Politecnica delle Marche, Facoltà di Ingegneria, della durata rispettivamente di 150, 300 e 375 ore, all’interno del Progetto Europeo EMPOWERING (www.empowering-project.eu), presentato a tal proposito agli studenti già il 27 marzo 2018.

Contribuire alla riduzione del divario di competenze di più di 300 decisori e tecnici in sei regioni europee (Croazia, Grecia, Italia, Romania, Spagna, Ungheria), attraverso specifiche attività di capacity building per la pianificazione energetica, lo scambio di esperienze e buone pratiche a livello Europeo (nei settori di integrated energy, urban mobility, land use planning e innovative financing solutions), è l’obiettivo del progetto EMPOWERING, finanziato dal programma quadro europeo Horizon 2020 per la ricerca e l'innovazione, coordinato da SVIM-Sviluppo Marche s.r.l.

Ma è altresì importante garantire, la partecipazione degli stakeholders (cittadini, studenti, professionisti…), attraverso la formazione, per lo sviluppo di competenze multidisciplinari nella pianificazione energetica territoriale, nella definizione e nell’implementazione di soluzioni innovative nella gestione della transizione energetica e l'applicazione di politiche comunitarie a livello locale.

Solo in questo modo, ritiene SVIM-Sviluppo Marche s.r.l., si è capaci di contribuire a concettualizzare il territorio come un sistema socio-energetico, composto da un governo locale e da persone che fanno scelte consapevoli nel settore energetico, verso l’Unione dell’energia.

Nello specifico, durante il tirocinio formativo, si richiede allo studente di supportare lo staff di progetto nella definizione della metodologia di un Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) per i comuni aderenti al Local Energy Board Marchigiano. Dall’analisi del bilancio energetico comunale si individuano le azioni da intraprendere in ambito energetico, efficientamento e produzione da rinnovabile al fine di una riduzione dei consumi energetici da fonti fossile ed una conseguente riduzione dei gas climalteranti.

Per maggiori informazioni sul tirocinio cliccate a questo link:

https://tirocini.ing.univpm.it/eleaz.asp?corrente=&idsel={18C6062F-80C4-458B-B2D4-98D832638E76}&nome=sviluppo&settsrc=

SVIM-Sviluppo Marche s.r.l. auspica e supporta l’attivazione di tirocini presso le 32 sedi dei Comuni aderenti al LOCAL Energy Board Marchigiano (Appignano, Cupramontana, Grottazzolina, Monte Giberto, Offida, Pollenza, Santa Maria Nuova, Ancona, Ascoli Piceno, Fabriano, Fermo, Jesi, Macerata, Pesaro, San Benedetto del Tronto, Senigallia, Urbino, Castelbellino, Castelplanio, Maiolati Spontini, Mergo, Montecarotto, Monte Roberto, Poggio San Marcello, Rosora, San Paolo di Jesi, Serra San Quirico, Staffolo, Altidona, Campofilone, Fano, San Severino Marche), cosi da valorizzare il rapporto sul territorio, con i rispettivi tecnici e decisori politici comunali.

Inoltre, SVIM-Sviluppo Marche s.r.l si ritiene favorevole all’attivazione di un complementare tirocinio extra curriculare, nel rispetto della normativa vigente.

 

Per informazioni sull’attivazione contattare:

SVIM - Sviluppo Marche S.r.l.  

Via Raffaello Sanzio, 85 - 60125 Ancona 

Tel. +39 071 8064513-4

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.empowering-project.eu

Facebook @empoweringproject2020

Pubblicato in Notizie

Sviluppo Marche continua con l’organizzazione dei workshopIl patto dei Sindaci- Consapevolezza Tecnica e politica- Inventario delle emissioni, mirata al supporto dei Comuni che hanno aderito al progetto EMPOWERING (www.empowering-project.eu), membri del LEB Marche, con l’obiettivo di affiancarli nella pianificazione energetica, all’interno altresì del progetto strategico regionale “Obiettivo 2030 Patto dei Sindaci”.

Si è tenuto lunedì 7 maggio dalle 10:00, il secondo incontro operativo, rivolto al primo cluster di enti locali già aderenti al Patto dei Sindaci (Comuni di Appignano, Cupramontana, Grottazzolina, Monte Giberto, Offida, Pollenza, Santa Maria Nuova,), il secondo gruppo (Comuni di Ancona, Ascoli Piceno, Fabriano, Fermo Jesi, Macerata, Pesaro, San Benedetto del Tronto, Senigallia, Urbino), si riunirà il 14 maggio alle 10:30-13:30, presso la sede di Sviluppo Marche, via Raffaello Sanzio 85.

L’obiettivo degli incontri in oggetto è di trasmettere indicazioni e strumenti operativi, per supportare i tecnici comunali, responsabili del Patto dei Sindaci, nella definizione delle diverse azioni e facilitazione del processo di raccolta dei dati per l'aggiornamento del SEAP, da parte di ogni referente tecnico comunale.

Nel dettaglio, si definiscono, i seguenti primi strumenti, parte della guida metodologica per l’aggiornamento del SEAP, definita all’interno del progetto EMPOWERING, inerenti a:

-dati relativi ai consumi di energia elettrica e gas naturale sul territorio comunale;

-dati relativi ai consumi di energia elettrica e combustibili per usi termici degli edifici e delle utenze di proprietà dell’amministrazione comunale;

-informazioni preliminari circa lo stato di attuazione delle azioni contenute nel PAES suddivise per settore.

 

Gli incontri sono coordinati e gestiti dai tecnici di Sviluppo Marche Chiara Lazzari e Danilo Di Pietro referenti per il progetto  Empowering.

Coordinamento Progetto Empowering:

Lucia Catalani - Barbara Di Pietro - Danilo Di Pietro - Maria Chiara Lazzari

Per informazioni EMPOWERING Project:

Contattare all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o ai numeri 071 8064514 o 071 8064511.

Sito web: www.empowering-project.eu

Facebook: @empoweringproject2020 https://www.facebook.com/empoweringproject2020/

Twitter: @Empowering2020 https://twitter.com/Empowering2020

LinkedIn: Empowering Project https://www.linkedin.com/in/empowering-project-847098124/

Youtube: Empowering H2020 https://www.youtube.com/channel/UC1aQMQ5dXqI8_v6-wKlNmLw

Pubblicato in Notizie

Nell’ambito del progetto EMPOWERING, Sviluppo Marche organizza il workshopIl patto dei Sindaci- Consapevolezza Tecnica e politica- Inventario delle emissioni, rivolto agli enti locali già aderenti al Patto dei Sindaci, membri del LEB Marche, con l’obiettivo di affiancarli nella pianificazione energetica e climatica, all’interno altresì del progetto strategico regionale “Obiettivo 2030 Patto dei Sindaci”.

Il workshop è previsto per il 17 aprile 2018 dalle ore 9.30 alle ore 13.30 presso Regione Marche-Sala 37 Palazzo Leopardi.

Si prega di visionare in allegato l’agenda dell’incontro.

 

Finalità dell’incontro

Con l’incontro del 17 aprile è obiettivo di SVIM proseguire nelle attività che  accompagnano e supportano i Comuni che hanno aderito al progetto EMPOWERING nel percorso di monitoraggio del proprio Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile - PAES - e di aggiornamento/revisione della strategia energetica in esso proposta per allinearla ai nuovi obiettivi 2030 di riduzione delle emissioni di gas serra così come previsti dalle recenti politiche europee in tema di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici e dall’Iniziativa Europea “Nuovo patto dei Sindaci per l’Energia e il Clima”.

La Sessione Tecnica prevedrà nello specifico:

 

  • Parte 1 – presentazione e condivisione dei PAES

La prima parte  sarà finalizzata a promuovere un confronto operativo tra e con i Comuni che saranno chiamati a condividere i principali contenuti del proprio PAES (obiettivi 2020, ambiti di intervento e le azioni prioritarie, ecc.) oltre a informazioni circa lo  stato di attuazione, i risultati già raggiunti, le difficoltà incontrate.

  • Parte 2 – il monitoraggio del PAES

Nella seconda parte verranno fornite ai Comuni presenti le prime indicazioni tecnico-operative per l’avvio del processo di monitoraggio del PAES (riguardante sia l’aggiornamento del bilancio energetico e delle emissioni che la verifica dello stato di attuazione delle azioni in esso previste) e condiviso il piano di lavoro per il suo sviluppo.

L’incontro sarà coordinato e gestito dai tecnici di Sviluppo Marche Chiara Lazzari e Danilo Di Pietro referenti per il progetto  Empowering.

Si chiede gentilmente di confermare la presenza all’incontro a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o ai numeri 071 8064514 o 071 8064511, indicando il referente o i referenti comunali che parteciperanno.

Coordinamento Progetto Empowering:

Lucia Catalani - Barbara Di Pietro - Danilo Di Pietro - Maria Chiara Lazzari

Follow EMPOWERING Project:

Website: www.empowering-project.eu

Facebook: @empoweringproject2020 https://www.facebook.com/empoweringproject2020/

Twitter: @Empowering2020 https://twitter.com/Empowering2020

LinkedIn: Empowering Project https://www.linkedin.com/in/empowering-project-847098124/

Youtube: Empowering H2020 https://www.youtube.com/channel/UC1aQMQ5dXqI8_v6-wKlNmLw

Pubblicato in Notizie
Pagina 1 di 4

Cerca Progetti