immagine bg interna

Politiche Internazionali
Operatore SVIM

Operatore SVIM

Il focus dedicato a Svim si terrà sabato 16 ottobre alle ore 10.30 e potrà essere seguito in diretta streaming al seguente link oppure sulla pagina Facebook di Svim e sarà dedicato all’Azione Pilota del Progetto Strategico TAKE IT SLOW

Dopo un anno di chiusura al pubblico a causa della pandemia, il Salone Internazionale del Libro torna in presenza nella sua XXXIII edizione nella zona fieristica del Lingotto dal 14 al 18 ottobre. Questa edizione del Salone del Libro ha come tema Vita Supernova, icona anche del manifesto del Salone, riferimento dantesco nel titolo, che come si legge nella presentazione, si riferisce con un gioco di parole al periodo che stiamo vivendo: La supernova è una stella che esplode. La sua energia può essere utile o distruttiva, la sua luce può accecare o illuminare.

La partecipazione della Regione Marche al Salone del Libro di Torino edizione 2021 assume una doppia valenza: fattuale e simbolica. Da una parte costituisce una vetrina e un mercato importante per le produzioni editoriali marchigiane, dall'altra rappresenta un segno di ripartenza e di vivacità dell'intero comparto culturale della regione.

Il focus dedicato a Svim si terrà sabato 16 ottobre alle ore 10.30 e potrà essere seguito in diretta streaming al seguente link oppure sulla pagina Facebook di Svim e sarà dedicato all’Azione Pilota Progetto Strategico TAKE IT SLOW nell’ambito del programma Interreg Italia Croatia relativo alla valorizzazione del patrimonio culturale immateriale transnazionale del Codice Forestale Camaldolese e vedrà la partecipazione di: Don Gianni Giacomelli Priore Monastero della Santa Croce di Fonte Avellana,  Gianmauro Melis Amministratore Unico Svim  e Lucia Catalani Coordinatore Progetto e Responsabile Area Svim.

“Un evento molto importante – ha dichiarato Gianmauro Melis AU di Svim – quello del Salone Internazionale del Libro che torna in presenza dopo il difficile periodo che tutti noi abbiamo vissuto. Il nostro focus di sabato mattina punterà alla valorizzazione del patrimonio culturale immateriale transnazionale del Codice Forestale Camaldolese legato a TAKE IT SLOW un Progetto Strategico di cooperazione transfrontaliera di cui Svim è partner. L'obiettivo è quello di individuare un nuovo cammino, nella gestione delle destinazioni turistiche, basato sul patrimonio naturale e culturale comune, protetto e valorizzato per lo sviluppo del turismo marittimo e costiero, al fine di raggiungere la coesione economica, sociale e territoriale delle destinazioni turistiche transfrontaliere congiunte dell’Adriatico, consentendo alle parti interessate regionali e locali di scambiare conoscenze, sviluppare e attuare azioni pilota e testare nuove politiche. Un palcoscenico perfetto questo di Torino che omaggia il settimo centenario dantesco anche nel suo titolo, elemento, peraltro, che lega Fonte Avellana al Sommo Poeta il quale ha reso immortale l’Eremo nel XXI canto del Paradiso della Divina Commedia”.

Sviluppo Marche, nell’ambito di Eurochocolate, intende partecipare all’edizione 2021 che si svolgerà in modalità indoor presso il Centro Fieristico Umbria Fiere (Bastia Umbra) dal 15 al 24 ottobre. Il Festival Internazionale del Cioccolato https://www.eurochocolate.com/, costituisce il più importante evento del settore e giunge quest'anno alla sua 27° edizione. La manifestazione si svilupperà in 3 padiglioni che ospiteranno rispettivamente: il Chocolate Show grande emporio del cioccolato, la Chocolate Funny spazio dedicato al divertimento e la Chocolate Experience area didattico-culturale di intrattenimento alla scoperta del cioccolato a 360° e del territorio umbro. Sviluppo Marche parteciperà attraverso un progetto legato all’innovazione, creatività e sostenibilità, all’orientamento professionale, nonché alla promozione delle imprese già operanti nel territorio regionale. Sarà inoltre un’occasione per la partecipazione congiunta e sinergica delle agenzie regionali Sviluppo Marche, Svim Marche, Abruzzo Sviluppo, a fronte della recente alleanza creata dalle agenzie stesse per il rilancio dei territori. L’eccellenza delle tre Regioni sarà protagonista nel Padiglione 7 “Chocolate Experience” attraverso tre aree espositive ciascuna di metri 4x4 per un totale di metri 12x4.

La candidatura potrà essere presentata dal 05 ottobre al 11 ottobre 2021 - entro le ore 13,00 - inviando il modello “Manifestazione di interesse alla partecipazione gratuita con Sviluppumbria a Eurochocolate 2021” tramite Pec al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto “Manifestazione di interesse evento Eurochocolate 2021

Il prossimo 7 ottobre a partire dalle ore 10 si svolgerà l’INTERNATIONAL SEMINAR ON  CIVIC CROWDFUNDING AND MATCH FUNDING, nel proseguimento delle attività del progetto Blue Crowdfunding, in virtù del percorso intrapreso per l’analisi delle potenzialità dello strumento finanziario del crowdfunding e crowdfunding civico con i principali stakeholders regionali e nazionali coinvolti.

Ricordiamo che il seminario, previsto dalle attività di progetto e che si svolgerà in lingua inglese alla presenza di tutto il partenariato di progetto, ha  l’obiettivo di presentare una raccolta di buone prassi -raccolte dai partner istituzionali di progetto- sull’utilizzo del crowdfunding civico e quindi sull’integrazione di questo all’interno delle istituzioni pubbliche. Un gruppo di esperti avrà il compito poi di evidenziare potenzialità, tecnicismi e criticità delle varie pratiche.

Trovate tutti i dettagli all’interno dell’allegato con il link >>  per l’iscrizione, sulla base del quale vi sarà poi inviato a ridosso della data, il link per la connessione.

Fiduciosi di incontrare la vostra attenzione, siamo a disposizione per fornirvi ulteriori chiarimenti e in attesa di un cortese feedback.

Per info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

Com’è noto, la Pandemia di Covid-19 con il conseguente lockdown, ha generato una significativa e costante crescita delle vendite online sia in Italia che all’estero

Le imprese che vogliono incrementare il loro business sfruttando appieno le enormi potenzialità del commercio elettronico, sono chiamate a scegliere tra la realizzazione di un eCommerce proprietario e l’utilizzo di uno, o più, MarketPlace

Qual è la soluzione più appropriata? In questi brevi video, SVIM - Sviluppo Marche Srl fornirà alcuni spunti di riflessione per una scelta consapevole.

*

*

Nel quarto ed ultimo video si forniscono alcune risposte ai quesiti che si dovrebbe porre l’azienda indecisa tra eCommerce e MarketPlace, menzionati nel video precedente. Si conclude la trattazione riassumendo gli argomenti a favore dell’uno e dell’altro strumento di vendita online.

>> Guarda il video seguendo il link: https://www.youtube.com/watch?v=zssJikpAzV8

Com’è noto, la Pandemia di Covid-19 con il conseguente lockdown, ha generato una significativa e costante crescita delle vendite online sia in Italia che all’estero

Le imprese che vogliono incrementare il loro business sfruttando appieno le enormi potenzialità del commercio elettronico, sono chiamate a scegliere tra la realizzazione di un eCommerce proprietario e l’utilizzo di uno, o più, MarketPlace

Qual è la soluzione più appropriata? In questi brevi video, SVIM - Sviluppo Marche Srl fornirà alcuni spunti di riflessione per una scelta consapevole.

*

*

Per orientarsi adeguatamente alla scelta dell’uno o dell’altro strumento, l’azienda deve riflettere su diversi aspetti, elencati in questo terzo video: obiettivi, budget, risorse, attività di marketing, Paesi e canali target, tipologia del prodotto/servizio offerta e ampiezza del proprio portfolio, infrastrutture logistiche ed informatiche, aspetti legali e fiscali.

>> Guarda il video seguendo il link: https://www.youtube.com/watch?v=FZS862lgmzw&t

Com’è noto, la Pandemia di Covid-19 con il conseguente lockdown, ha generato una significativa e costante crescita delle vendite online sia in Italia che all’estero

Le imprese che vogliono incrementare il loro business sfruttando appieno le enormi potenzialità del commercio elettronico, sono chiamate a scegliere tra la realizzazione di un eCommerce proprietario e l’utilizzo di uno, o più, MarketPlace

Qual è la soluzione più appropriata? In questi brevi video, SVIM - Sviluppo Marche Srl fornirà alcuni spunti di riflessione per una scelta consapevole.

*

*

Nel secondo video, si analizzeranno le diverse modalità di vendita online, sottolineando i vantaggi e gli svantaggi di eCommerce e MarketPlace, per poi passare in rassegna alcune delle convenzioni attivate mediante accordi istituzionali da parte di ICE Agenzia con diverse piattaforme online, italiane ed estere.

>> Guarda il video seguendo il link: https://www.youtube.com/watch?v=7DOci6sF9lw&t=4s

Com’è noto, la Pandemia di Covid-19 con il conseguente lockdown, ha generato una significativa e costante crescita delle vendite online sia in Italia che all’estero.

Le imprese che vogliono incrementare il loro business sfruttando appieno le enormi potenzialità del commercio elettronico, sono chiamate a scegliere tra la realizzazione di un eCommerce proprietario e l’utilizzo di uno, o più, MarketPlace.

Qual è la soluzione più appropriata? In questi brevi video, SVIM - Sviluppo Marche Srl fornirà alcuni spunti di riflessione per una scelta consapevole.

*

*

Nel primo video ci si soffermerà sui numeri dell’export italiano, con un focus sulle sulle vendite online e sulle peculiarità delle imprese marchigiane.

>> Guarda il video seguendo il link: https://youtu.be/_qCU5x17nfs

 
La SVIM Sviluppo Marche S.r.l. Società Unipersonale – Via Raffaello Sanzio n. 85 – Ancona – Italia, telefono +39.071.8064513 – www.svim.eu, intende acquisire manifestazioni di interesse per individuare l’operatore economico, in possesso dei requisiti richiesti, da invitare alla procedura sotto soglia di cui all’art. 36, comma 2, lettera a) del D.lgs n. 50/2016 ss.mm.ii., da espletarsi su MePA attraverso Trattativa Diretta, per lo svolgimento dei servizi finalizzati alla realizzazione, sviluppo e promozione dell’azione pilota “Codice Forestale Camaldolese – Le radici della sostenibilità” in attuazione delle attività previste dal Progetto Strategico TAKE IT SLOW ID 10255547 - Interreg VA Italy Croatia Cross Border Cooperation Programme 2014/2020.
Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazione d’interesse per favorire la partecipazione e la consultazione di operatori economici, in modo non vincolante per la Società, con l’unico scopo di comunicare la loro disponibilità ad essere invitati a Trattativa Diretta su MePA.
Il presente avviso ha quindi uno scopo esplorativo senza l’instaurazione di posizioni giuridiche ed obblighi nei confronti della Società Sviluppo Marche S.r.l., che si riserva la possibilità di sospendere, modificare o annullare in tutto o in parte il procedimento avviato e di non dar seguito alla procedura di gara per l’affidamento del servizio di cui trattasi senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.
 
La manifestazione di interesse deve pervenire entro il 22/08/2021 ore 23.59 (ora italiana), esclusivamente tramite PEC al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In programma per giovedi 5 agosto, la presentazione del progetto FRAMESPORT - Framework initiative fostering the sustainable development of Adriatic small ports e dell'azione pilota nel porto di Numana.  

Il progetto prevede la realizzazione di azioni pilota, per testare nuove soluzioni per risolvere i problemi esistenti ed indirizzare i piccoli porti verso una crescita sostenibile, legate a specifici macrotemi: dalla creazione di applicazioni ICT e di servizi correlati, alla pianificazione del territorio, la protezione dell’ambiente e lo sviluppo delle potenzialità dei piccoli porti in termini di business.

Nel porto di Numana, Sviluppo Marche srl insieme alla Regione Marche ed il Comune di Numana si è concentrata sull’ottimizzazione ed implementazione di un’ azione ‘eco-friendly’ di smart mobility, per migliorare i collegamenti del porto di Numana, e allo stesso tempo sviluppare modalità di trasporto sostenibile per ridurre i consumi energetici e l'impatto ambientale.

Un servizio di biciclette elettriche gratuito da agosto a settembre tutti i giorni, nella fascia orarioa 08:00-20:00, 

Un’eccellenza per i piccoli porti della Regione Marche, in termini di sostenibilità ambientale che sarà inaugurato giovedi 5 agosto alle 12:00 in seguito alla conferenza stampa in programma alle 11:00

L'agenda dei lavori in allegato. 

Il progetto, coinvolge 16 enti italiani e croati come partner ed altri 12 come associati garantendo la completa copertura geografica dell’area costiera adriatica. Tra i partner figura Sviluppo Marche srl a fianco del Servizio Tutela, Gestione e Assetto del Territorio della Regione Marche ed i Comuni di Gabicce Mare e Numana, come partners associati dell’iniziativa.

Per essere sempre aggiornati: è possibile iscriversi alla newsletter di progetto a questo link http://eepurl.com/guHI-5

o accedere ai seguenti links: 

https://www.italy-croatia.eu/web/framesport
linkedin.com/company/framesport-interreg-italy-croatia/
facebook.com/framesportinterregitalycroatia


In programma per mercoledi 21, la presentazione del progetto FRAMESPORT - Framework initiative fostering the sustainable development of Adriatic small ports e l'incontro con gli stakeholders del Comune di Gabicce Mare/ Porto di Vallugola. 

L'agenda dei lavori in allegato. 

Il progetto, coinvolge 16 enti italiani e croati come partner ed altri 12 come associati garantendo la completa copertura geografica dell’area costiera adriatica. Tra i partner figura Sviluppo Marche srl a fianco del Servizio Tutela, Gestione e Assetto del Territorio della Regione Marche ed i Comuni di Gabicce Mare e Numana, (come partner associato) come partners associati dell’iniziativa.

Sarà un'importante occasione per l’attivazione di un dialogo costruttivo con la rete di attori locali e la raccolta capillare di informazioni, per la definizione di un quadro strategico transfrontaliero del progetto. 

Il progetto prevede la realizzazione di azioni pilota, per testare nuove soluzioni per risolvere i problemi esistenti ed indirizzare i piccoli porti verso una crescita sostenibile, legate a specifici macrotemi: dalla creazione di applicazioni ICT e di servizi correlati, alla pianificazione del territorio, la protezione dell’ambiente e lo sviluppo delle potenzialità dei piccoli porti in termini di business.

Nel porto di Vallugola, Sviluppo Marche srl insieme alla Regione Marche ed il Comune di Gabicce Mare si è concentrata sull’ottimizzazione ed implementazione di un’ azione ‘eco-friendly’ di smart mobility, per migliorare i collegamenti del porto di Vallugola, e allo stesso tempo sviluppare modalità di trasporto sostenibile per ridurre i consumi energetici e l'impatto ambientale.

Un servizio di bus elettrico gratuito dal 22 luglio al 4 settembre tutti i giorni. Prima corsa alle 9.30 e l’ultima alle 18:00 verso Gabicce. Un’eccellenza per i piccoli porti della Regione Marche, in termini di sostenibilità ambientale che sarà inaugurato mercoledi 21 alle 12:00 presso la sede del Comune di Gabicce Mare.

Per essere sempre aggiornati: è possibile iscriversi alla newsletter di progetto a questo link http://eepurl.com/guHI-5

o accedere ai seguenti links: 

https://www.italy-croatia.eu/web/framesport
linkedin.com/company/framesport-interreg-italy-croatia/
facebook.com/framesportinterregitalycroatia


Pagina 1 di 24

Cerca Progetti